Bosco Malabotta

dirupi, sentieri, torrenti e... mountain bike

Bosco Malabotta

Il Bosco di Malabotta è il bosco per eccellenza. 
Eccezionale è il suo valore ecologico, non solo per l’integrità, ma soprattutto per l’accentuata diversità ambientale, in relazione all’estensione in altitudine della riserva. Dal punto di vista geomorfologico, nella parte centro-settentrionale dell’area, predominano i sedimenti argilloso-arenacei, i profili delle alture sono dolci e regolari; nella porzione meridionale, invece, la presenza di conglomerati e di rocce calcaree spiega la presenza di dirupi come quelli di Pizzo Castelluzzo, Serra Castagna, Pizzo Daniele e Pizzo Galera. Nella riserva troviamo, diversi habitat: il bosco, la prateria, gli ambienti umidi torrentizi e quelli rupestri. Posto tra la fine dei monti Peloritani e l’inizio dei monti Nebrodi, il Bosco di Malabotta è uno degli ultimi boschi “naturali” sopravvissuti in Sicilia. Vanta, infatti, querce secolari, relitti botanici di grande valore e una fauna rappresentativa dell’habitat forestale. Ha una estensione di 32,21 Kmq e si trova al centro tra i Comuni di Montalbano Elicona, Roccella Valdemone, Malvagna, Francavilla di Sicilia, Tripi, Moio Alcantara, dei cui territori fa parte. 
Le quote vanno dai 650-700 metri dell’estremo limite meridionale della Riserva, fino al culmine dei m 1341 di Monte Croce Mancina. Istituito Riserva Naturale dal Piano Regionale, con D.A. 477 del 25/7/97 è stato affidato in gestione all’Azienda Foreste Demaniali della Regione Sicilia. 
Dal punto di vista geomorfologico, nella parte centro-settentrionale dell’area, predominano i sedimenti argilloso-arenacei ed i profili delle alture sono dolci e regolari; nella porzione meridionale, invece, si hanno conglomerati di rocce calcaree che formano dirupi come quelli di Pizzo Castelluzzo, Serra Castagna, Pizzo Daniele e Pizzo Galera. 
Provenendo da Floresta, Montalbano E., Tripi o Roccella Valdemone si raggiunge l’ingresso della riserva ai piedi di Monte Rosso, in località Argimusco (dove si possono osservare le famose “Rocche”), si prosegue fino a raggiungere l’area di parcheggio dove termina bruscamente la strada asfaltata. Dal parcheggio si intraprende il sentiero in discesa, percorribile con fuoristrada, mountain bike, a cavallo o a piedi, all’interno di un vasto bosco di faggio, cerro e castagno, fino alla Caserma Forestale di Malabotta, ormai in disuso ma che costituisce comunque un rifugio in caso di pioggia o neve. Qui si trova una piccola area attrezzata, dotata di sorgente naturale. Il sentiero prosegue, in salita, all’interno di una popolazione di faggio a cui sono frammisti esemplari notevoli di agrifoglio, e si arriva fino alla sommità del Vallone Ca Devanne. Girando a sinistra si raggiunge la dorsale in corrispondenza di Serro Faita e così è possibile proseguire costeggiando le cime più alte della Riserva (Pizzo Petrolo, m 1.337; Rocca Voturi, m 1.325; Monte Croce Mancina, (m 1.341) da dove si ridiscende fino a tornare a Monte Cerreto (m 1.280). Il percorso consente di ammirare magnifici esemplari di querce e faggi, totalmente immersi all’interno del bosco, ricco di piante erbacee. La strada in terra battuta è comunque molto aspra, fra sassi che formano autentici scalini e con avvallamenti dovute alle erosioni dell’acqua. Si raccomanda di non avventurarsi con normali automezzi e di rinunciare in caso di pioggia o neve, anche se ben attrezzati.

Video

Vedute

Seguici su Facebook

Meteo a Milazzo

Prenotazioni

Reception: (+39) 090 9297536
Mobile: (+39) 347 3792366
E Mail: info@lumaromilazzo.com
Richiedi una prenotazione

Scroll to top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informativa Estesa

Il sito “Lumarò Milazzo” utilizza i Cookie per rendere i servizi semplici ed efficienti per l’utenza che visiona le pagine di navigazione.
Gli utenti che visionano i nostri siti, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’utente. Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità. Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di: memorizzare le preferenze inserite, evitare di reinserire le stesse informazioni più volte durante la visita quali ad esempio nome utente e password, analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti dai Siti per ottimizzarne l’esperienza di navigazione e i servizi offerti.
Tipologie di Cookie utilizzati sul sito di Lumarò Milazzo
Cookie Tecnici
Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie, persistenti e di sessione, persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata di sessione: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso Questi cookie, inviati sempre dal dominio del sito di navigazione, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).
Cookie analitici
I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito. Useremo queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell’utenza. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul sito. I cookie analitici sono inviati dal sito stesso o da domini di terze parti.
Cookie di analisi di servizi di terze parti
Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni ai nostri siti.
Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti
Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del sito.
Cookie di profilazione
Sono cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del sito.
Secondo la normativa vigente, Lumarò Milazzo non è tenuta a chiedere consenso per i cookie tecnici e di analytics inseriti sui siti, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti. Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’utente con una o più di una delle seguenti modalità: Mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito. Mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del sito.

Chiudi